Notice: Constant DISALLOW_FILE_EDIT already defined in /home/wwwetnawalkingru/public_html/wp-config.php on line 170
Festa dell’Iris e dell’Arancino a Tremestieri Etneo | Etna Walking Rural
Festa dell’Iris e dell’Arancino a Tremestieri Etneo
25 September 2017 Daniela Moscato

28 October / 01 November – Tremestieri Etneo (CT)

Festival of Iris and Arancini and traditional market of the dead, 28 October / 1 November 2017. Tremestieri Etneo – in the province of Catania – will be the center of a local festival, which will give space not only to the typical culinary specialties, but aims to include and welcome families and all the production and craft industries of the small town at the foot of Etna.

The traditions of the country, declined in all the specialties and typical fields: not only food area, but also the classic market of the dead with excellent craftsmanship, the exhibition of Sicilian carts and entertainment for children and for the whole family. The heart of the festival will be the park named after Father Salvatore Consoli, on Via Marletta, next to the Mother Church of Tremestieri Etneo.

The iris is one of the most famous typical desserts of Sicilian cuisine is a rich and very tasty snack, but above all an expression of the oldest home cooking. Of this dessert there are two versions, identical in the process, different only in cooking: the one cooked in the oven and the fried one, tastier obviously. In the latter the union between a very soft fried pasta and a little granular, the cream (of ricotta and chocolate, white or chocolate) make this delicacy one of the milestones, of the Sicilian delicacies. The ancient recipe used sandwiches, shaped like rosettes, filled with ricotta cream, breaded and fried.

For more information
www.comune.tremestieri.ct.it

Festa dell’Iris e dell’Arancino a Tremestieri Etneo
Daniela Moscato

28 ottobre / 01 novembre – Tremestieri Etneo (CT)

Festa dell’Iris e dell’Arancino e tradizionale mercatino dei morti, 28 ottobre/1 novembre 2017. Tremestieri Etneo – in provincia di Catania – sarà il centro di una festa del territorio, che darà spazio non soltanto alle specialità culinarie tipiche, ma che punta a includere e accogliere le famiglie e tutte le realtà produttive e artigianali del piccolo comune ai piedi dell’Etna.
Le tradizioni del paese, declinate in tutte le specialità e i campi tipici: non soltanto area food quindi, ma anche il classico mercatino dei morti con artigianato d’eccellenza, la mostra dei carretti siciliani e l’intrattenimento per bambini e per tutta la famiglia. Cuore della festa sarà il parco intitolato a Padre Salvatore Consoli, sulla via Marletta, accanto la Chiesa Madre di Tremestieri Etneo.
L’iris è uno dei dolci tipici più famosi della cucina siciliana è uno spuntino ricco e molto gustoso, ma soprattutto espressione della cucina casalinga più antica. Di questo dolce esistono due versioni, identiche nel procedimento, differenti solo nella cottura: quella cotta al forno e quella fritta, più gustosa ovviamente. In quest’ultima l’unione fra una pasta sofficissima fritta e un pò granulosa, la crema (di ricotta e la cioccolata, bianca o al cioccolato) fanno di questa squisitezza una delle pietre miliari, delle ghiottonerie siciliane. L’antica ricetta utilizzava dei panini, a forma di rosette, farciti con la crema di ricotta, panati e fritti.
Per maggiori informazioni
www.comune.tremestieri.ct.it