Notice: Constant DISALLOW_FILE_EDIT already defined in /home/wwwetnawalkingru/public_html/wp-config.php on line 170
Festa di San Martino ad Aci Bonaccorsi | Etna Walking Rural
Festa di San Martino ad Aci Bonaccorsi
11 November 2017 Daniela Moscato

November 12 – Aci Bonaccorsi

Feast of San Martino in Aci Bonaccorsi, tasting of typical products: roasted sausage, caliceddi, chestnuts and new wine. Sunday 12 November 2017 fair of sweet, entertainment and moments of entertainment for young and old.

Aci Bonaccorsi is a small town in the province of Catania, which extends over the coastal hill at 362 m above sea level, in gentle slope from Mount Etna towards the sea. Just 13 km from the capital, its mild climate, typically hilly, the lush green of citrus gardens, vineyards and orchards characterize this country as a quiet and enjoyable residential town just outside the big city.

The historical origins of what in the revelations of the pastoral visits of 1624, preserved in the historical archives of the Archiepiscopal Curia of Catania, was called Quartiero delli Bonaccursi di Jaci should be traced back to the pre-existence of three primitive inhabited nuclei consisting of small groups of distinct houses and clearly separated, although they did not exceed a distance of no more than five hundred meters from each other. For these three original settlements, named Battiati, Pauloti and Sciara, which will give life to the homonymous neighborhoods, a precise date of birth can not be fixed. However, it is possible to think of it later than the historical and traumatic event of the lava flow of 1408. Only later did the archaic nucleus assume a more unitary conformation with the connection of two other districts, Piazza and Lavina, also the latter on the lava flow of the 1408 and initially place of hermits.
For more information: www.comune.acibonaccorsi.ct-egov.it

Festa di San Martino ad Aci Bonaccorsi
Daniela Moscato

12 Novembre – Aci Bonaccorsi

Festa di San Martino ad Aci Bonaccorsi, degustazione di prodotti tipici: salsiccia arrostita, caliceddi, castagne e vino novello. Domenica 12 novembre 2017 fiera del dolce, animazione e momenti di intrattenimento per grandi e piccini.
Aci Bonaccorsi è un piccolo comune della provincia di Catania, che si estende sulla collina litoranea a 362 m di altitudine, in dolce pendìo dall’Etna verso il mare. Distante appena 13 km dal capoluogo, il suo clima mite, tipicamente collinare, il verde rigoglioso dei giardini di agrumi, di vigneti, di frutteti caratterizzano questo paese come tranquilla e godibile località residenziale alle porte della grande città.
Le origini storiche di quello che nei riveli delle visite pastorali del 1624, conservati nell’archivio storico della Curia arcivescovile di Catania, veniva chiamato Quartiero delli Bonaccursi di Jaci vanno fatte risalire alla preesistenza di tre primitivi nuclei abitati consistenti in piccoli gruppi di case distinti e nettamente separati, sebbene non superassero la distanza di non oltre un cinquecento metri l’uno dall’altro. Per questi tre originari insediamenti, denominati Battiati, Pauloti e Sciara, che daranno vita agli omonimi quartieri non si può fissare una data di nascita precisa. Tuttavia, è possibile pensarla successiva allo storico e traumatico avvenimento della colata lavica del 1408. Solo più tardi l’arcaico nucleo assunse una conformazione più unitaria con il collegamento di altre due contrade, Piazza e Lavina, sorta anche quest’ultima sulla colata lavica del 1408 e inizialmente luogo di eremiti.
Per maggiori informazioni: www.comune.acibonaccorsi.ct-egov.it