Notice: Constant DISALLOW_FILE_EDIT already defined in /home/wwwetnawalkingru/public_html/wp-config.php on line 170
I Presepi di Acireale | Etna Walking Rural
I Presepi di Acireale
3 December 2015 Antonia Cosentino

3 dicembre 2015 / 6 gennaio 2016 – Acireale

Natale ad Acireale 2015, tradizionale “Itinerario dei Presepi”. Chiesetta della Madonna della Neve esposizione presepe di antica fattura risalente al 1700. DOREMUS DOMINUM è il percorso didattico – turistico dei presepi dʼarte di Acireale, nato dalla collaborazione fra le più importanti realtà culturali, legate al presepe, presenti in città. Il percorso comprende il Presepe Settecentesco, realizzato nella chiesa Santa Maria della Neve, il Presepe di Cartapesta nella chiesa di San Rocco, il Monumentale Presepe Napoletano e la Mostra di Presepi dʼArte, entrambi allestiti nel complesso monumentale della Basilica Collegiata di San Sebastiano.

Allʼinterno dei siti, i visitatori saranno accompagnati da personale qualifi cato che fornirà tutte le informazioni necessarie a comprendere il contesto culturale nel quale sono stati generati i presepi artistici, e le tecniche costruttive. I presepi, infatti, sono un esempio della cultura popolare. Rappresentano, artisticamente, il sentimento natalizio delle comunità locali, che si esprime anche attraverso i canti tradizionali e i detti popolari. Il percorso può essere integrato dalla visita al Museo dei Pupi Siciliani e alla Collezione di Uniformi Storiche. ADOREMUS DOMINUM offre, quindi, la possibilità di riscoprire lʼidentità culturale siciliana, attraverso unʼesperienza unica e straordinaria.

– Presepe Settecentesco | Chiesa S. Maria della Neve – dall’8 dicembre al 6 gennaio
Sulla strada che collega Acireale con le frazioni a mare, si trova la caratteristica Chiesetta di Santa Maria della Neve meglio conosciuta come “A Rutta”, la grotta. La chiesa è ricavata nella roccia e risale alla metà del settecento. Il sacerdote Mariano Valerio, decise di impiantarvi un presepe a grandezza naturale. Fece modellare da artigiani locali gli splendidi volti di cera dei personaggi che compongono la tradizione del presepe. Commissionò gli splendidi vestiti finemente decorati e completò la scena con oggetti caratteristici della tradizione siciliana. I circa trenta personaggi sono stati di recente restaurati con un lavoro attento e meticoloso e sono fruibili al pubblico. Oltre ai tipici personaggi della natività, con la Madonna nell’inedita posa di tenere il bambino in braccio, si segnala la presenza di tipici personaggi del presepe acese: ”Innaru” (che si riscalda dinanzi al fuoco) e ”u meravighatu da stidda” (che rimane estasiato dal passaggio della stella cometa). Nel 1752 la grotta fu consacrata e, quindi, qualche anno dopo ingrandita e completata con un degno prospetto esterno recante le statue della natività. All’interno viene custodita una pala d’altare a tema realizzata da Vito D’Anna. La chiesa è gestita dalla parrocchia di Santa Maria degli Angeli e la visita al presepe è organizzata dall’associazione “Il pellicano”. Viene officiata una sola suggestiva Messa la notte di Natale.
Per maggiori info e orari: Tel. 095.7893408
www.facebook.com/presepe.settecentescodiacireale

– La Stella di Betlemme | Convento San Rocco
La seconda tappa dell’itinerario porta inevitabilmente al Convento di San Rocco, presso i cui locali si svolge la Mostra di Presepi artigianali “Stella di Betlemme”. Dal 3 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016
Info: www.gruppoliberiartisti.it – https://www.facebook.com/gruppoliberiartisti/

– Presepe dell’Oratorio | Chiesa PP. Filippini – dal 12 dicembre al 10 gennaio
Da non perdere anche il Presepe allestito presso l’Oratorio dei Padri Filippini, in via Arcangelo Raffaele (accanto alla Basilica di San Sebastiano). L’opera, realizzata dai giovani dell’oratorio, solitamente ricopre un vasto spazio espositivo e spesso propone elementi realistici e vivi (laghetto artificiale, animali veri…) che riempiono di entusiasmo gli occhi dei bambini e riportano il gusto della passata infanzia anche negli adulti che li accompagnano.
Info: info: 327.1912914

– Monumentale Presepe Napoletano | Basilica S. Sebastiano
dal 4 dicembre al 6 gennaio
orario: dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 20 info: 328.9354169 | 095.601313

Per maggiori informazioni: www.comune.acireale.ct.it

I Presepi di Acireale
Antonia Cosentino

I Presepi di Acireale

In Events on
December 3, 2015 / January 6, 2016 – Acireale

Christmas Acireale 2015, traditional “Route of Cribs”. Church of Our Lady of the Snows crib exhibition of ancient invoice dating back to 1700. DOREMUS DOMINUM is the nature trail – Tourist cribs art of Acireale, a collaboration between the most important cultural, tied to the crib, in the city. The route includes the eighteenth-century Nativity, made in the church Santa Maria della Neve, the Nativity of Papier Mache in the San Rocco church, and the Monumental Nativity Scene Neapolitan Nativity Scenes Art Show, both set up in the monumental complex of the Collegiate Basilica of San Sebastiano.

Within sites, visitors will be accompanied by qualifi ed personnel who will provide all the information necessary to understand the cultural context in which they were generated artistic cribs, and manufacturing techniques. The cribs, in fact, are an example of popular culture. Represent, artistically, the Christmas feeling of the local community, which is also expressed through the traditional songs and the popular sayings. The path can be supplemented by visiting the Museo dei Pupi Siciliani and the Historical Uniforms Collection. ADOREMUS DOMINUM therefore offers the opportunity to rediscover the identity Sicilian culture through unique and extraordinary experience.

– Presepe Settecentesco | Chiesa S. Maria della Neve – from December 8 to January 6
On the road that links Acireale with the villages to the sea, there is the characteristic church of Santa Maria della Neve better known as “A Rutta”, the cave. The church is built in the rock, and dates from the mid eighteenth century. The priest Mariano Valerio, decided to impiantarvi a life-size nativity scene. She made by local craftsmen to shape the beautiful faces of the characters wax that make up the tradition of the crib. He commissioned the magnificent finely decorated clothing and completed the scene with objects characteristic of the Sicilian tradition. The approximately thirty people have been newly restored with a careful and meticulous work and are available to the public. Besides the typical characters of the Nativity, with the Virgin nell’inedita laying hold the baby in her arms, it indicates the presence of typical acese nativity scene: “Innaru” (which is heated before the fire) and “u meravighatu from stidda” (which remains entranced by the passage of the comet). In 1752 the cave was consecrated and then a few years later enlarged and completed with a worthy external schedule containing the statues of the nativity. Inside it is kept a themed altarpiece by Vito D’Anna. The church is managed by the parish of Santa Maria degli Angeli and the visit to the crib is organized by the “Pelican”. Mass is celebrated only one suggestive Christmas Eve.
For more information and times: Tel. 095.7893408
www.facebook.com/presepe.settecentescodiacireale

– The Star of Bethlehem | Convento San Rocco
The second stop on the itinerary leads inevitably to the Convent of San Rocco, in the premises where there is the Show of craft Cribs “Star of Bethlehem”. Since December 3, 2015 al 6 January 2016
Info: www.gruppoliberiartisti.it – ​​https://www.facebook.com/gruppoliberiartisti/

– Presepe dell’Oratorio | Chiesa PP. Filippini – from 12 December to 10 January
Do not miss the crib displayed at the Oratory of the Filippini Fathers, being Archangel Raphael (next to the Basilica di San Sebastiano). The work, created by the young people of the oratory, usually covering a vast exhibition space and often proposes realistic and living elements (artificial lake, real animals …) that fill with enthusiasm the eyes of children and bring the taste of past childhood in adults accompanying them.
Info: Info: 327.1912914

Monumentale Presepe Napoletano | Basilica S. Sebastiano from December 4 to January 6

Time: from 9.30 to 12.30 and from 16 to 20
Info: 328.9354169 |
095.601313

More information: www.comune.acireale.ct.it